Attualità e Mercato

pubblicato il 14 novembre 2012

BMW Motorrad e Bimota: inizia la partnership

Il propulsore della S1000RR per il nuovo modello 4 cilindri

BMW Motorrad e Bimota: inizia la partnership
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Bimota a EICMA 2012 - anteprima 1
  • Bimota a EICMA 2012 - anteprima 2
  • Bimota a EICMA 2012 - anteprima 3
  • Bimota a EICMA 2012 - anteprima 4
  • Bimota a EICMA 2012 - anteprima 5
  • Bimota a EICMA 2012 - anteprima 6

Vi abbiamo già mostrato le novità di Bimota a EICMA 2012 e come acennato, BMW Motorrad fornirà al costruttore italiano di moto il motore della BMW S 1000 RR. Per il suo nuovo modello 4 cilindri, Bimota ha optato per quello che è attualmente il miglior motore 4 cilindri in linea nel segmento delle moto supersportive.

Scegliendo il propulsore 4 cilindri in linea della BMW S 1000 RR, ed il suo peso contenuto di soli 59,8 chilogrammi, la potenza di 142 kW (193 CV) a 13.000 giri ed ingranaggi delle valvole estremamente resistenti alla velocità, con due alberi a camme in testa e relativi rulli ottimizzati in termini di peso, troviamo un connubio perfetto per il nuovo progetto Bimota.

Bimota vanta una lunga tradizione di moto 4 cilindri supersportive. I primissimi modelli Bimota degli anni Settanta erano mossi da motori 4 cilindri in linea. Per circa quattro decenni, il nome Bimota ha significato moto supersportive tecnologicamente innovative e realizzate con estrema cura fatte appositamente per entusiasti delle due ruote – nonostante una storia piena di vicissitudini.

BMW Motorrad e Bimota hanno già una volta intrapreso una collaborazione. Nel 1995, l’azienda italiana presentò la BB1 Supermono, un modello monocilindrico supersportivo mosso dal motore della BMW F 650. La BB1 Supermono con motore BMW aveva una potenza di 35 kW (48 CV), pesava appena 167 kg e raggiungeva una velocità massima di 196 km/h. Ne furono costruiti 376 esemplari tra il 1995 ed il 1996.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , 1000 , quadricilindriche , varie , eicma 2012


Top