Novità

pubblicato il 13 novembre 2012

KTM 1290 Super Duke 2013

Svelato il prototipo della prossima supernaked austriaca

KTM 1290 Super Duke 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • KTM 1290 SuperDuke R a EICMA 2012 - anteprima 1
  • KTM 1290 SuperDuke R a EICMA 2012 - anteprima 2
  • KTM 1290 SuperDuke R a EICMA 2012 - anteprima 3
  • KTM 1290 SuperDuke R a EICMA 2012 - anteprima 4
  • KTM 1290 SuperDuke R a EICMA 2012 - anteprima 5
  • KTM 1290 SuperDuke R a EICMA 2012 - anteprima 6

Tra le novità KTM presentate all’Eicma 2012 una spicca su tutte perché preannuncia un ulteriore salto prestazionale. Stiamo parlando ovviamente della futura 1290 Super Duke, svelata oggi a Milano e che è destinata a sostituire a breve la fortunata serie 990 Super Duke.
La moto presentata all’Eicma è ancora da ultimare, ma già da ora è possibile comprendere che la Casa austriaca intende fare un salto prestazionale notevole. A ben guardare, infatti, nel settore delle super naked di altissime prestazioni, le avversarie di riferimento hanno da qualche stagione sfoderato propulsori davvero eclatanti come potenza pura, e quindi la KTM si è preparata al meglio per dire la sua in questo settore.

CILINDRATA? TANTA ROBA
Il comunicato stampa che KTM ha fatto circolare qualche giorno prima del salone ironizzava da solo sulle caratteristiche tecniche della Super Duke definendo la cilindrata come "tanta roba" e i dati di potenza e coppia come "più di quanto si possa immaginare".
Il motore, infatti, discende da quello della RC8R, al quale è stato aumentato ulteriormente l’alesaggio per superare la soglia dei 1.200 cc.
A detta di KTM, i progettisti della nuova 1290 "si sono sentiti liberi di creare e dare forma a una moto svincolata da ogni limite e conformità dell’eventuale codice stradale, ascoltando i sogni dei tecnici, dei design e dei collaudatori di Mattighofen".
Il telaio è un traliccio attillatissimo in acciaio, accoppiato a un forcellone monobraccio, a nuove sospensioni della WP e a componentistica racing a partire da cerchi, i dischi e pneumatici. La forcella rovesciata WP ha la cartuccia pressurizzata, e il monoammortizzatore privo di leveraggio progressivo è vincolato direttamente al forcellone. A dare forma alla Super Duke ci pensano dettagli in fibra di carbonio.

I dati tecnici dichiarati sono al momento quasi nulli, quindi non ci resta che aspettare che la 1290 Super Duke arrivi alla fase finale di industrializzazione per provarla e vedere se in KTM manterranno le promesse fatte.

KTM ad Eicma 2012 - Intervista ad Angelo Crippa

KTM a EICMA 2012 - Intervista ad Angelo Crippa, Amministratore Delegato di KTM Italia

Le novità KTM a EICMA 2012 - OmniMoto.it

Le novità KTM a EICMA 2012 - OmniMoto.it

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , bicilindriche , 1000 , naked , tecnica , anticipazione , eicma 2012


Top