Novità

pubblicato il 13 novembre 2012

KTM 690 Duke R 2013

La Duke 690 versione Track diventa R per il 2013

KTM 690 Duke R 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • KTM a EICMA 2012 - anteprima 1
  • KTM a EICMA 2012 - anteprima 2
  • KTM a EICMA 2012 - anteprima 3
  • KTM a EICMA 2012 - anteprima 4
  • KTM a EICMA 2012 - anteprima 5
  • KTM a EICMA 2012 - anteprima 6

La KTM Duke 690 è stata una delle novità più interessanti della stagione 2012, una monocilindrica che si è saputa mettere in mostra sul mercato grazie a caratteristiche davvero polivalenti: una moto con una ciclistica ben a punto, leggera, agile e sufficientemente potente da poter diventare una scomoda cliente sulle strade più tortuose, ma anche una moto docile e sufficientemente comoda da essere usata tutti i giorni.
In KTM però, si sa, hanno un certo pallino per le prestazioni di alto livello e per le versioni speciali, e infatti nella scorsa stagione ha preparato e messo in pista nella European Junior Cup una versione denominata Track della 690.

DA TRACK A R IL PASSO E’ BREVE
Da questa esperienza è nata la nuova 690 Duke R, modello che con la moto della EJC ha in comune moltissimi particolari, a partire dalle sospensioni. La sua ciclistica può contare su una maggior luce a terra grazie a sospensioni più alte e con molle più rigide e un miglior controllo idraulico rispetto alla 690 Duke. Oltre a ciò, le sospensioni della R sono ampiamente regolabili per poter andare in pista senza problemi. La forcella a steli rovesciati, montata su piastre lavorate dal pieno, si distingue per la regolazione idraulica separata tra gli steli. Allo stelo destro è demandato il compito di gestire il ritorno, e il registro nello stelo sinistro agisce invece sulla compressione. In questo modo i due registri non si influenzano tra loro offrendo una gestione ottimale dello smorzamento idraulico.
Il monoammortizzatore WP con serbatoio separato è regolabile sia nelle alte che nelle basse velocità in compressione.

Novità anche per il reparto freni; la 690 Duke R monta la nuova pinza Brembo radiale M50 ricavata dal pieno, più leggera del 6% rispetto a quella della 690 Duke, abbinata a una pompa radiale. L’ABS Bosch 9M+ combinato guadagna sulla 690 Duke R una modalità "Supermoto", che consente di bloccare il posteriore nonostante l’ABS resti inserito sulla ruota anteriore.
L’equipaggiamento si completa con il silenziatore Akrapovic, le nuove pedane, il manubrio e le barre di protezione che arrivano direttamente dal catalogo Power Parts di KTM.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • KTM 690 Duke R - 2013 - anteprima 1
  • KTM 690 Duke R - 2013 - anteprima 2

Le novità KTM a EICMA 2012 - OmniMoto.it

Le novità KTM a EICMA 2012 - OmniMoto.it

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , monocilindriche , naked , 600 , curiosità , anticipazione , eicma 2012


Listino KTM Duke 690 R - model year 2014

Duke 690 R
Cilindrata
690.00 cm³
Potenza
51.50 kW / 70.00 CV
Coppia
7.10 kgm / 70.00 Nm
Peso
148.00 kg
Altezza sella
865 mm
Prezzo
10.052,00 €
Vai al Listino »
Top