Curiosità

pubblicato il 30 ottobre 2012

007 Skyfall: James Bond e la Honda CRF250R

Daniel Craig in sella a una CRF250R. Domani nei cinema italiani

Appassionati di 007, l’attesa è finita. Domani 31 ottobre 2012 uscirà nelle Sale cinematografiche italiane 007 Skyfall, il 23esimo episodio della saga dell’agente segreto più spregiudicato del cinema. Sarà Daniel Craig a vestire per la terza volta i panni di James Bond, confermandosi come uno degli interpreti più azzeccati ed amati dal pubblico. Skyfall è importantissimo per l’intera serie cinematografica poiché arriva sugli schermi a 50 anni esatti dall’uscita del primissimo capitolo inaugurato da James Bond e Ursula Andress: 007 Licenza di Uccidere.

007 E LA HONDA CRF250R
I film di 007 sono da sempre stati un importante veicolo di comunicazione per le aziende automotive i cui modelli appaiono nelle movimentate scene dei film di James Bond. Il solo fatto che l’agente segreto in pochi frame di un suo film utilizzi una data automobile la fa subito diventare oggetto di culto, fino all’eccesso rappresentato dal marchio Aston Martin, conosciuto dall’opinione pubblica internazionale come "la macchina di James Bond", ancor prima che per essere un produttore di esoteriche supercar.
In ventitré pellicole, però, non sono mancati gli esempi di motociclette, divenute per qualche secondo protagoniste della scena; è successo con una BSA Lightning in Thunderball, e con una Kawasaki Z900 apparsa in La Spia che mi amava. La Yamaha è apparsa due volte nei film di James Bond: con la XT 500 e con la XJ650 Turbo, ma non sono mancate apparizioni di BMW e Cagiva.

In Skyfall la protagonista a due ruote è una Honda CRF250R, che è stata modificata e camuffata per "impersonare" sia la motocicletta della polizia turca, che delle normali moto presenti in un mercato di Istanbul, dove la scena è ambientata.
Daniel Craig in sella alla CRF250R scappa utilizzando i tetti delle case di Istanbul come se fossero una pista da motocross, mostrando una dimestichezza con i salti da campione navigato, e infatti in Skyfall James Bond utilizza come controfigura per queste scene il freestyler australiano Robbie Maddison, che i nostri lettori sicuramente ricorderanno per svariate imprese funamboliche come il tentativo di record di salto in lungo in motocicletta, tentato lo scorso Capodanno saltando la Baia di San Diego in coppia con Levi LaVallee o come il backflip sul Tower Bridge portato a termine nel 2009. Insomma, una controfigura di tutto rispetto!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , enduro , curiosità , cross , personaggi famosi , stunt


Top