Sport

pubblicato il 18 ottobre 2012

WSBK 2012: Aragon, Day 3 ancora Sykes

Biaggi è secondo. Checa, la Panigale ha qualche problema in mattinata

WSBK 2012: Aragon, Day 3 ancora Sykes

Tom Sykes e la Kawasaki si sono confermati in grande forma anche nella terza ed ultima giornata dei test di Motorland Aragon: il pilota britannico ha ripetuto pure ieri il tempo di 1'57"6, dimostrando la bontà degli aggiornamenti portati sulla ZX-10R a livello di ciclistica ed aerodinamica. Il motore evoluzione invece esordirà solamente nei prossimi test della "verdona", a Valencia.

Alle spalle del vice-campione del mondo ha chiuso Max Biaggi, anche lui rimasto sui tempi realizzati nella giornata di martedì, quindi distanziato di un paio di decimi con la sua Aprilia. Nella classifica generale della tre giorni, in terza posizione troviamo poi la Suzuki di Leon Camier, autore del miglior tempo lunedì e primo tra i piloti rimasti al di sopra della soglia dell'1'58".

Si migliora invece Eugene Laverty, molto attivo anche ieri con la sua RSV4: il pilota britannico è riuscito a scendere fino ad un tempo di 1'58"1, distanziando di circa tre decimi l'altra Aprilia di Michel Fabrizio, che ieri pomeriggio ha avuto modo di girare anche lui con la gomma da 17 pollici per la prima volta.

Tormentata la giornata di Carlos Checa: in mattinata la sua Ducati 1199 Panigale ha patito un problema tecnico, perdendo parecchio olio sul rettilineo di partenza e costringendo anche la direzione gara ad una lunga interruzione per ripulire la pista. Purtroppo, quindi, non è stato in grado di migliorare il tempo di 1'58"5 che aveva realizzato martedì.

Ma non è stato il solo, visto che poi nel pomeriggio si è alzato anche un vento piuttosto fastidioso, che soffiava in senso opposto a quello di marcia sul rettilineo più lungo del tracciato spagnolo. Dunque, nelle posizioni a seguire la classifica è rimasta pressochè invariata rispetto a martedì.

WORLD SUPERBIKE, Motorland Aragon, 17/10/2012
Classifica riepilogativa test

1. Tom Sykes - Kawasaki - 1'57"6
2. Max Biaggi - Aprilia - 1'57"8
3. Leon Camier - Suzuki - 1'58"1
4. Eugene Laverty - Aprilia - 1'58"1
5. Michel Fabrizio - Aprilia - 1'58"4
6. Loriz Baz - Kawasaki - 1'58"5
7. Carlos Checa - Ducati - 1'58"5
8. Davide Giugliano - Ducati - 1'59"4
9. Alex Hofmann - Aprilia - 2'00"7
10. Josh Waters - Suzuki - 2'00"9

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , 1000 , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top