Sport

pubblicato il 15 ottobre 2012

HRC Team al Rally del Marocco 2012

La CRF 450 Rally al debutto con Helder Rodrigues

HRC Team al Rally del Marocco 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • HRC Team al Rally del Marocco 2012 - anteprima 1
  • HRC Team al Rally del Marocco 2012 - anteprima 2
  • HRC Team al Rally del Marocco 2012 - anteprima 3
  • HRC Team al Rally del Marocco 2012 - anteprima 4
  • HRC Team al Rally del Marocco 2012 - anteprima 5
  • HRC Team al Rally del Marocco 2012 - anteprima 6

Quella di oggi è una data storica per le competizioni su sabbia e deserto: il Team HRC torna infatti a "navigare". L’annuncio, dato lo scorso 2 luglio, è arrivato dopo ben 24 anni di assenza dalla Dakar, rally che nel prossimo gennaio, vedrà sfrecciare anche le moto rosse giapponesi. L’abbiamo poi vista a Intermot 2012 e oggi, si ricomincia a scrivere la storia.

Honda avrà una grossa responsabilità sulle spalle, visto che dal 1981 al 1989 (nove gare totali), ha preso parte alla Dakar, vincendo cinque volte, di cui quattro consecutive. Con la CRF 450 Rally dunque, si torna alle competizioni di Cross Country Rally. Saranno cinque i rider che porteranno in gara la moto su base CRF450X: il portoghese Helder Rodrigues, pilota di punta del Team HRC, il brasiliano Felipe Zanol, l’inglese Sam Sunderland, l’americano Johnny Campbell e l’argentino Javier Pizzolito.

Il Rally del Marocco sarà dunque il banco di prova per tutto il team e per le moto. Questo rally sarà una vera e propria pre-Dakar, visto i team che partecipano, e proprio mentre leggete questa, si sta svolgendo la prima tappa, dato che nella giornata di ieri si sono concluse le verifiche tecniche.

La tappa di oggi è partita da Erfoud, per uno stage di 271 Km dove 55 piloti si stanno sfidando. Si ritornerà stasera al bivacco di Erfoud (stessa sorte per la speciale di domani), mentre il giorno 3 la carovana si muoverà in direzione di Zagora, sempre nella zona sud del Marocco. Una sei giorni di 2.074 Km, di cui 1.544 di speciali. Le immagini che vedete, sono state scattate nelle giornate di venerdì e sabato sulle dune del Merzouga. Alcuni nomi: Marc Coma, Cyril Despres, Jordi Viladoms, Paulo Gonçalves, Jakub Przygonski, Chaleco López e Joan Barreda Bort.

Helder Rodrigues:"E’ un onore far parte del Team HRC. E’ una grande opportunità per la mia carriera e farò del mio meglio per ringraziare Honda, visto la possibilità che mi è stata offerta. Tutto il team è qui in Marocco per la prima volta in occasione del Rally del Marocco ed è emozionante lavorare con ingegneri così esperti. Mi piace la moto e sono confidente nelle capacità di questa, perché la CRF 450 Rally si è evoluta molto dalla prima volta che l’ho provata e non vedo l’ora di fare una buona gara e dare al team un buon risultato".

Felipe Zanol:"Sono un pilota Honda dall’inizio della mia carriera e sono molto felice di essere stato incluso in questo progetto. Provare in Marocco prima del rally è stata una buona opportunità per provare diversi settings delle sospensioni, del motore e dell’iniezione. La moto sta crescendo molto bene e non vedo l’ora di gareggiare".

Sam Sunderland:"Mi sento un privilegiato e sono onorato che Honda mi abbia scelto come pilota ufficiale. E’ qualcosa che ho sognato sin da quanto ero ragazzino. Sono quello giovane ed inesperto nel team e sto imparando molto da Helder e Johnny, che hanno moltissima esperienza. Tutti mi aiutano qui, mi sento supportato. Sto cercando di imparare il più possibile e questa gara è una buona occasione per fare esperienza con la navigazione e sviluppare la moto".

Johnny Campbell:"Sono contentissimo di far parte del Team HRC che gareggerà alla Dakar. Come pilota questo è un sogno che diventa realtà, qualcosa che non avrei mai pensato che sarebbe potuta accadere. Sono ansioso di andare in gara e far bene. Le mie esperienze in Marocco sono state tutte positive, mi piace il terreno e l’atmosfera che c’è qui".

Javier Pizzolito:"E’ un momento molto speciale per me, ho guidato delle Honda in vita mia e sono pilota ufficiale nel Team Honda Argentina dal 2001. E’ meraviglioso far parte di questo importante progetto e sono molto motivato. E’ la prima volta che proviamo tutti insieme ed è bellissimo. La CRF 450 Rally è migliorata tantissimo dall’ultima volta che l’ho provata e non vedo l’ora di andare in gara".

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • CRF450 RALLY - anteprima 1
  • CRF450 RALLY - anteprima 2
  • CRF450 RALLY - anteprima 3
  • CRF450 RALLY - anteprima 4

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , monocilindriche , enduro , varie , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , rally


Top