Novità

pubblicato il 4 ottobre 2012

Suzuki GSX-1300R Hayabusa 2013

Arrivano ABS e pinze freno Brembo monoblocco

Suzuki GSX-1300R Hayabusa 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki GSX1300 Hayabusa 2013 - anteprima 1
  • Suzuki GSX1300 Hayabusa 2013 - anteprima 2
  • Suzuki GSX1300 Hayabusa 2013 - anteprima 3
  • Suzuki GSX1300 Hayabusa 2013 - anteprima 4
  • Suzuki GSX1300 Hayabusa 2013 - anteprima 5
  • Suzuki GSX1300 Hayabusa 2013 - anteprima 6

Era il 1999 quando Suzuki presentò una moto che ha fatto e continua a fare storia, l'Hayabusa! A Intermot 2012 arriva la versione rinnovata del "falco pellegrino".

La nuova versione, m.y.2013, mantiene inalterate le peculiarità che hanno finora contraddistinto la Hayabusa, ma può contare su qualche miglioramento tecnico che strizza l'occhio alla sicurezza. Arrivano dunque le nuove pinze monoblocco Brembo per i freni anteriori (il corpo pinza è ricavato da un unico pezzo di alluminio fuso), più rigide e con un assoluto miglioramento nella frenata. Sempre in tema di freni, arriva un nuovo sistema ABS. Il design è particolarmente compatto e tutto l'impianto è leggero in modo da non aumentare i 220 Kg di peso dichiarati del modello 2012.

Invariato il leggendario propulsore DOHC ad iniezione da 1340 cc a 4 cilindri in linea raffreddato a liquido caratterizzato da un’ampia coppia per esaltare le accelerazioni avvalendosi del sistema di iniezione Suzuki Dual Throttle Valve (SDTV) per un miglioramento dell’erogazione della potenza e una risposta più lineare ai bassi e medi regimi. 197 CV erogati a 9.500 giri/min, pura libidine!

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Novità , 1000 , saloni , varie , anticipazioni , anticipazione , abs , intermot2012


Top