Abbigliamento

pubblicato il 1 ottobre 2012

Scorpion-Exo a Intermot 2012

Le novità si chiamano Exo 2000 Air ed Exoledlite

Scorpion-Exo a Intermot 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Scorpion-Exo a Intermot 2012 - Exo 2000 Air - Exoledlite - anteprima 1
  • Scorpion-Exo a Intermot 2012 - Exo 2000 Air - Exoledlite - anteprima 2
  • Scorpion-Exo a Intermot 2012 - Exo 2000 Air - Exoledlite - anteprima 3
  • Scorpion-Exo a Intermot 2012 - Exo 2000 Air - Exoledlite - anteprima 4
  • Scorpion-Exo a Intermot 2012 - Exo 2000 Air - Exoledlite - anteprima 5
  • Scorpion-Exo a Intermot 2012 - Exo 2000 Air - Exoledlite - anteprima 6

Scorpion-Exo sarà presente a Intermot 2012, salone di Colonia che si terrà tra il 2 ed il 7 ottobre e presenterà diverse novità. La più importante è l'Exo 2000 Air, casco che diventerà il top di gamma dell'azienda francese e che affiancherà il già apprezzato Exo 1000 Air.

EXO 2000 AIR
Per la prima volta sarà possibile ammirare l’Exo 2000 Air, il nuovissimo casco Racing dedicato da Scorpin-Exo a tutti coloro che affrontano la pista. L’ Exo 2000 Air rappresenta un nuovo passo in avanti rispetto al passato e raccoglie in sé il meglio della tecnologia dell'azienda. Leggerezza, resistenza, comfort, praticità, visibilità, sicurezza, comodità e silenziosità. Estremamente leggera, la calotta è realizzata con la Thermodynamical Composite Technology (TCT®) capace di deformarsi in caso di impatto per offrire la migliore protezione possibile. Non manca l'Airfit Concept-2®, che grazie all’azione di una piccola pompa posta sulla mentoniera, vede un gonfiamento dei cuscini determinando un’aderenza al volto perfetta. Ulteriore tecnologia è l'Ellip-Tec™, un nuovo sistema brevettato per rilasciare la visiera in pochissimi secondi. Quest'ultima ha poi il sistema Pinlock® Max Vision, tecnologia che di serie nella versione Max Vision. Questa è in assoluto la più efficace contro l'appannamento grazie alla perfetta combinazione fra una lente ed una camera d’aria a tenuta stagna tra la stessa lente (Pinlock) e la visiera. Vi è poi un nuovo sistema brevettato per rilasciare i guanciali interni e facilitare l'estrazione casco in caso di urto. Il flusso interno è stato studiato nella galleria del vento per massimizzarne l'efficienza con grandi prese d’aria e canali interni di grandi dimensioni. Infine, gli interni (smontabile, lavabile, anallergico) sono in tessuto KwikWick2®, materiale che offre il miglior assorbimento dell’umidità e una traspirazione della pelle ottimale.

EXOLEDLITE
La seconda novità è rappresentata dalla nuovissima tecnologia denominata Exoledlite, capace di dar vita ad una nuova generazione di "caschi intelligenti" in grado non solo di migliorare la visibilità nel traffico di chi li indossa ma anche di "informare" gli altri utenti di un più semplice cambio di velocità (accelerazione o decelerazione). Sulle parti laterali del casco, luci led diurne di colore bianco, simili a quelle presenti su alcune vetture top di gamma, illuminano i tratti del casco. Con l’aumentare della velocità l'illuminazione diventa più intensa. Allo stesso modo, un fascio luminoso di colore rosso, sulla parte posteriore della calotta, si accende progressivamente in fase di decelerazione, esattamente come fa una qualsiasi luce STOP nel momento in cui si agisce sul pedale o sulla leva del freno. Inoltre, rilevando una eventuale posizione anomala assunta dal conducente in seguito ad un incidente (orizzontale, disteso sulla strada, anzichè verticale), lo Scorpion dotato della tecnologia Exoledlite, dopo pochissimi secondi, inizia a lampeggiare con la massima potenza, in modo da segnalare la presenza di un "uomo a terra" agli altri utenti della strada, soprattutto di notte, evitando così l’innescarsi di altri incidenti temibili sia per chi è già stato vittima di una prima caduta sia per gli altri.

Estremamente leggera e facilmente ricaricabile grazie ad una presa situata alla base del casco, ha consumo di energia minimo ed conforme a quanto previsto da tutte le norme più severe in caso di impatto. Caratteristica particolarmente intrigante, quando si è fermi, oppure il sistema è nella modalità "off", nessun elemento risulta evidente sulla calotta del casco. Questa tecnologia sarà disponibile a partire da fine 2012 sui modelli Scorpion Exo-1000 Air e VX-20 Air.

NUOVE GRAFICHE 2012
Oltre a tutto questo, saranno naturalmente presenti gli altri modelli e le nuove grafiche che accompagneranno la stagione 2013. E così potremo ammirare l'Exo 300 Air (il casco modulare/crossover dotato di doppia omologazione) e l'Exo 210 Air, il piccolo jet di casa Scorpion, mentre, fra le grafiche, è da segnalare la nuova veste dell’Exo 1000 Air denominata Freedom già lanciata con enorme successo negli USA dove ScorpionExo è uno dei tre brand leader.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , abbigliamento , saloni , caschi , sicurezza , intermot2012


Top