Sport

pubblicato il 29 settembre 2012

ISDE 2012: Enduro Six Days Germania Day 5

L'Italia rafforza il terzo posto

ISDE 2012: Enduro Six Days Germania Day 5

Quella di ieri è stata una giornata meno impegnativa delle precedenti per i componenti della nazionale italiana impegnati nell'ISDE 2012, la Sei Giorni di Enduro. Per il penultimo giorno di gara si è effettuato un nuovo percorso, il più semplice e breve tra quelli sin qui svolti, con trasferimenti quasi interamente stradali e tratti off-road limitati alle 4 prove speciali, tre cross ed una enduro.

Al termine del Day 5 la Maglia Azzurra ha consolidato la terza posizione in classifica alle spalle dell'inarrivabile Francia e dell'Australia che, ieri, ha incrementato di circa 5' il proprio vantaggio sull'Italia, che, a sua volta, ha distanziato di un paio di minuti i finlandesi, quarti in classifica e orfani di Salminen.

Per il team italiano il migliore in gara è stato, nonostante un paio di cadute, Alex Salvini (E2 - Husqvarna Team CH Racing) che non è riuscito nell'impresa di avvicinare il quinto posto nell'assoluta di Remes. Molto bene anche Mirko Gritti (E3 - KTM MCT Motorace) sempre ha dimostrato di essere a proprio agio in una Sei Giorni così difficile, così come Manuel Monni (E3 - KTM Team Farioli) e il capitano Maurizio Micheluz (E1 - Honda Team NSM), autori di una gara costante e precisa senza sbavature. Ha faticato ancora Deny Philippaerts (E2 Beta - Team Beta Boano) ma l'ultimo giorno non era certo il momento giusto per correre dei rischi per trovare il giusto feeling con il percorso.

Anche nel Trofeo Under23 la leadership è saldamente nelle mani della formazione transalpina, ma la Gran Bretagna è a poco più di 2' e la Francia è senza scarto per cui resta ancora uno spiraglio per un clamoroso sorpasso. Alle loro spalle, forti di un quarto d'ora di vantaggio sull'Australia, troviamo gli Stati Uniti. Portogallo, Finlandia e Repubblica Ceca chiudono la top 7. La Maglia Azzurra, sebbene ultima e fuori da ogni tipo di lotta sin dal 2° giorno per i ritiri di Oldrati e Martini, può consolarsi per le belle e convincenti prove che i due piloti reduci, Rudi Moroni (E3 - KTM - Team KTM Farioli) Nicolò Mori (E2 - TM - Team TM), stanno offrendo.

Si è conclusa in pareggio la sfida fra gli svedesi dell Team Ostra 1 e il Motoclub Italia di Nicolò Bruschi (C1 - Honda Team HM Honda-Zanardo), Davide Soreca (C1 - Team Beta Boano) e Jacopo Cerrutti (C1 - TM Team Mefisto) che rimane in terza posizione nella classifica riservata ai club. A contorno della giornata odierna di gare, si è tenuta presso la sala stampa del Sachsenring davanti a quasi 300 persone l'attesa presentazione dell'edizione 2013 della Sei Giorni di Enduro che si svolgerà in Sardegna, ad Olbia, dal 30 settembre al 5 ottobre prossimi. Un primo antipasto del passaggio ufficiale di consegne fra l'organizzatore tedesco e la Federazione Motociclistica Italiana, che avverrà ufficialmente stasera durante la cerimonia di premiazione.

Classifiche Six Days 2012

ISDE 2012 - Highlights Day5

ISDE 2012 - Highlights Day5

Autore: Redazione

Tag: Sport , monocilindriche , enduro , pista , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi


Top