Curiosità

pubblicato il 27 settembre 2012

Mario Cipollini... in fuga!

Il video promozionale della Bond e... due Ducati

Mario Cipollini... in fuga!

Ricordate Mario Cipollini? Sì, l'ex ciclista italiano che ha vinto un Campionato del Mondo, una Milano-Sanremo, tre Gand-Wevelgem, qualcosa come 42 tappe del Giro d'Italia, 12 al Tour de France e tre alla Vuelta a España!

Forse chi non è appassionato di ciclismo, non sa che il campione lucchese ha anche un'azienda che produce bici da corsa. L'ultima nata si chiama Bond e, per pubblicizzarla, la Cipollini Bikes ha deciso di realizzare un cortometraggio dove Mario è il protagonista che si immedesima... ovviamente in James Bond!

Il video è veramente ben realizzato ed è girato in diverse location: Monaco, Stazzema, Seravezza, Massa e Lucca. Ci sono tanti attori, tante auto famose come Porsche, Mercedes, Audi, fino ad arrivare a motoscafi ed elicotteri e... due Ducati: una Diavel e una Hypermotard 796. Tutto si svolge in un ambiente di lusso e Mario, che veste i panni di Bond, cerca di nascondere il "segreto" per realizzare una replica della bicicletta, sfuggendo ai "cattivi" che cercano di catturare lui, e con l'"agente segreto", il particolare che permetterebbe una replica della bici.

Tanti sponsor, qualche bella donna e come ogni film di Bond, qualche... esagerazione. Ma fa parte del gioco, tanto da rendere questo video molto simile ai famosi film dell'amatissimo 007. Il "tratto" che ci interessa, quello relativo alle moto, è stato girato sull'Appennino, in discesa da Stazzema verso Seravazza. Mario scende a tutta velocità con la sua bicicletta, inseguito dalle due Ducati (i rider indossano caschi Smook e tute Spyke), che rimangono poi imbottigliate nel traffico di Forte dei Marmi. I due recuperano Mario, che però arriva in un porto turistico dove un gommone a chiglia rigida lo aspetta (e non solo il gommone...). Con bici e "pacco segreto", Cipollini lascia i due motociclisti sul molo. Come finisce non ve lo diciamo. A voi il video!

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Curiosità , bicilindriche , 1000 , naked , supermoto , curiosità , varie


Top