Sport

pubblicato il 25 settembre 2012

Mondiale Cross MX2: Searle vince in Germania

L'inglese mette a segno un doppio centro. Herlings chiude ottavo

Mondiale Cross MX2: Searle vince in Germania
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Teutschenthal - anteprima 1
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Teutschenthal - anteprima 2
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Teutschenthal - anteprima 3
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Teutschenthal - anteprima 4
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Teutschenthal - anteprima 5
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Teutschenthal - anteprima 6

Prossimo al salto nella classe MX1 nella prossima stagione, Tommy Searle ha chiuso in bellezza la sua carriera nella classe MX2 del Mondiale Motocross 2012. Il britannico della Kawasaki ha infatti piazzato una bella doppietta a Teutschenthal, andando quindi a conquistare il gradino più alto del podio.

Anche se guardando le classifiche si potrebbe pensare che i suoi successi siano stati molto simili, in realtà le cose non stanno esattamente così. Nella prima, infatti, ha dovuto spingere al massimo per tenere a bada gli avversari, rischiando anche diverse volte di finire ruote all'aria. Nella seconda, invece, ha preso immediatamente un piccolo vantaggio e poi è riuscito ad amministrarlo fino alla fine senza particolari problemi.

Dietro di lui si è piazzato Zach Osborne, ottimo secondo in gara 1 ed autore di una rimonta strepitosa nella prima frazione: lo statunitense, infatti, era partito malissimo e si ritrovava addirittura in 17esima piazza, ma poi ha saputo scalare la classifica fino al quarto posto.

Sul terzo gradino del podio è salita l'altra Yamaha di Arnaud Tonus, per il quale vale lo stesso discorso ma a manche invertite, con una gara 1 tutta in rimonta ed una seconda manche passata invece a battagliare nelle posizioni di vertice e conclusa in terza posizione.

Solo ottavo invece il campione Jeffrey Herlings, il cui week-end è stato compromesso dal ritiro avvenuto nella prima gara. Poi al pilota della KTM va dato il merito di aver ammesso di non avere il ritmo per stare attaccato a Searle in gara 2, dichiarando che il pilota della Kawasaki aveva ampiamente meritato la vittoria.

MONDIALE CROSS MX2, Teutschenthal, 23/09/2012
Classifica gara 1 (primi dieci)
1. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 41'00"578
2. Zachary Osborne (USA, Yamaha), +3"344
3. Jordi Tixier (FRA, KTM), +20"997
4. Jake Nicholls (GBR, KTM), +25"850
5. Valentin Teillet (FRA, Kawasaki), +30"966
6. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), +34"382
7. Romain Febvre (FRA, KTM), +35"401
8. Julien Lieber (BEL, Suzuki), +36"349
9. Alexander Tonkov (RUS, Honda), +45"887
10. Alessandro Lupino (ITA, Husqvarna), +57"672

MONDIALE CROSS MX2, Teutschenthal, 23/09/2012
Classifica gara 2 (primi dieci)
1. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 39'26"109
2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), +3"491
3. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), +25"175
4. Zachary Osborne (USA, Yamaha), +32"372
5. Jake Nicholls (GBR, KTM), +37"332
6. Valentin Teillet (FRA, Kawasaki), +44"191
7. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +49"395
8. Jordi Tixier (FRA, KTM), +56"916
9. Elliott Banks-Browne (GBR, KTM), +58"846
10. Romain Febvre (FRA, KTM), +59"409

MONDIALE CROSS MX2, Teutschenthal, 23/09/2012
Classifica finale del Gp (primi dieci)
1. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 50 punti
2. Zachary Osborne (USA, Yamaha), 40 p.
3. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), 35 p.
4. Jake Nicholls (GBR, KTM), 34 p.
5. Jordi Tixier (FRA, KTM), 33 p.
6. Valentin Teillet (FRA, Kawasaki), 31 p.
7. Romain Febvre (FRA, KTM), 25 p.
8. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 22 p.
9. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 22 p.
10. Alexander Tonkov (RUS, Honda), 22 p.

La classifica finale del campionato (primi dieci): 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 694 punti; 2. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 651 p.; 3. Jeremy van Horebeek (BEL, KTM), 559 p.; 4. Jake Nicholls (GBR, KTM), 443 p.; 5. Jordi Tixier (FRA, KTM), 434 p.; 6. Joel Roelants (BEL, Kawasaki), 367 p.; 7. Max Anstie (GBR, Honda), 333 p.; 8. Jose Butron (ESP, KTM), 291 p.; 9. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 273 p.; 10. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), 272 p.

La classifica del campionato costruttori: 1. KTM, 757 punti; 2. Kawasaki, 721 p.; 3. Yamaha, 489 p.; 4. Honda, 382 p.; 5. Suzuki, 309 p.; 6. Husqvarna, 271 p.; 7. TM, 29 p.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , MX 2012


Top