Sport

pubblicato il 10 settembre 2012

Mondiale Motocross 2012: Tony Cairoli è Campione del Mondo!

A Faenza porta a casa il sesto Titolo con una doppietta fantastica!

Mondiale Motocross 2012: Tony Cairoli è  Campione del Mondo!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Mondiale Motocross MX1 2012 - Faenza - anteprima 1
  • Mondiale Motocross MX1 2012 - Faenza - anteprima 2
  • Mondiale Motocross MX1 2012 - Faenza - anteprima 3
  • Mondiale Motocross MX1 2012 - Faenza - anteprima 4
  • Mondiale Motocross MX1 2012 - Faenza - anteprima 5
  • Mondiale Motocross MX1 2012 - Faenza - anteprima 6

Non ci sono davvero più parole per descrivere Tony Cairoli. Il siciliano diventerà leggenda: eh si, perchè con la vittoria nella prima manche della gara di Faenza del Mondiale Cross MX1, il pilota ufficiale KTM ha infilato il suo sesto Titolo iridato, il quarto di fila nella classe regina.

E dire che il week-end del portacolori della KTM non era iniziato benissimo, visto che nelle qualifiche del sabato non era riuscito a fare meglio del 14esimo tempo. In gara però ha saputo tirare fuori la consueta grinta che lo contraddistingue e dopo un'ottima partenza, che gli ha consentito di portarsi subito al secondo posto.

A questo punto, anche se per festeggiare il titolo gli sarebbe bastato tagliare il traguardo davanti alla Suzuki di Clement Desalle, il "Tonino Nazionale" ha deciso di non accontentarsi e si è gettato all'inseguimento di Christophe Pourcel, trovando il sorpasso ai danni del pilota della Kawasaki, al quale poi ha rifilato il distacco importante di oltre 20".

La festa quindi ha potuto avere inizio già dopo la prima frazione, con tre manche di anticipo rispetto alla chiusura della stagione. A questo punto penserete che Tony si sia tranquillizzato e che abbia fatto gara di conserva nella seconda manche. Niente affatto: anche nella frazione pomeridiana infatti ha fatto mangiare la polvere agli avversari, precedendo nuovamente Pourcel, anche se per appena 0"7.

"Bellissimo festeggiare il mondiale qui davanti al mio pubblico. Mi hanno spinto tantissimo: per tutta la manche sentivo le loro urla d'incoraggiamento. Non ho parole, una grandissima emozione. Sono felicissimo" ha detto Cairoli, per il quale il record di 10 titoli di Stefan Everts non sembra irraggiungibile, subito dopo aver tagliato il traguardo della prima manche.

Tornando alla gara, il doppio secondo posto è valso lo stesso piazzamento sul podio finale a Pourcel, mentre Desalle ha potuto arginare la delusione per l'ennesimo titolo che si è visto sfuggire salendo sul gradino più basso, in virtù di un terzo ed un quarto posto. Il terzo posto di gara 2 infatti non è bastato a Gautier Paulin per scalare la classifica, dopo che in gara 1 aveva chiuso solamente settimo.

MOTOCROSS MX1, Faenza, 09/09/2012
Classifica gara 1 (primi dieci)
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 39'40"533
2. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), +20"352
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +38"395
4. Ken de Dycker (BEL, KTM), +43"878
5. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), +46"102
6. Tanel Leok (EST, Suzuki), +48"912
7. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +50"670
8. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +56"385
9. Joshua Coppins (NZL, Yamaha), +1'03"572
10. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), +1'08"859

MOTOCROSS MX1, Faenza, 09/09/2012
Classifica gara 2 (primi dieci)
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 39'58"407
2. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), +0"744
3. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +22"031
4. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +29"496
5. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), +34"329
6. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +47"816
7. Ken de Dycker (BEL, KTM), +1'00"580
8. Davide Guarneri (ITA, KTM), +1'04"071
9. Tanel Leok (EST, Suzuki), +1'08"447
10. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), +1'10"500

MOTOCROSS MX1, Faenza, 09/09/2012
Classifica finale Gp (primi dieci)
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 50 punti
2. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), 44 p.
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 38 p.
4. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 34 p.
5. Ken de Dycker (BEL, KTM), 32 p.
6. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), 28 p.
7. Sebastien Pourcel (FRA, Kawasaki), 27 p.
8. Tanel Leok (EST, Suzuki), 27 p.
9. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), 27 p.
10. Davide Guarneri (ITA, KTM), 22 p.

La classifica del campionato (primi dieci): 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 642 punti; 2. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 554 p.; 3. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 502 p.; 4. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), 496 p.; 5. Ken de Dycker (BEL, KTM), 478 p.; 6. Kevin Strijbos (BEL, KTM), 389 p.; 7. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 372 p.; 8. Tanel Leok (EST, Suzuki), 365 p.; 9. Rui Goncalves (POR, Honda), 315 p.; 10. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), 298 p.

La classifica del campionato costruttori: 1. KTM, 692 punti; 2. Kawasaki, 615 p.; 3. Suzuki, 577 p.; 4. Honda, 441 p.; 5. Yamaha, 420 p.; 6. TM, 58 p.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , monocilindriche , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , MX 2012


Top