Sport

pubblicato il 7 settembre 2012

WSBK 2012: Nurburgring, Libere 1: Giugliano primo

Seguono Biaggi e Melandri, inizia il week-end di gare!

WSBK 2012: Nurburgring, Libere 1: Giugliano primo

Come aveva già fatto anche il Russia, Davide Giugliano ha messo tutti in fila fin dalla prima sessione di prove libere dell'appuntamento del Nürburgring del Mondiale Superbike 2012. Il portacolori della Ducati Althea ha girato in 1'56"395, precedendo i due principali antagonisti nella corsa al titolo.

Dopo diversi week-end un po' in ombra, Max Biaggi è infatti riuscito a partire con il piede giusto, portando la sua Aprilia RVS4 in seconda posizione, proprio davanti alla BMW di Marco Melandri: i due italiani sono separati tra loro da appena 73 millesimi, quindi si preannuncia un fine settimana davvero incandescente per quanto riguarda la corsa al Titolo.

In quarta posizione troviamo poi Jonathan Rea, tornato sulla sua CBR1000RR dopo aver concluso i test sulla Honda RC213V di MotoGP. Il britannico si è inserito davanti alla Kawasaki di Tom Sykes, che ambisce ancora ad un ruolo da terzo incomodo nella lotta per il Mondiale, anche se ha chiuso a quasi mezzo secondo di distacco.

Seguono poi le due Ducati di Sylvain Guintoli e Carlos Checa, con lo spagnolo che si è visto rifilare ben sette decimi dal compagno di squadra. Discorso che vale anche per Leon Haslam ed Eugene Laverty, rispettivamente nono e decimo, alle spalle anche della Suzuki di Leon Camier. L'irlandese dell'Aprilia si è anche reso protagonista di una caduta senza conseguenze, così come Ayrton Badovini.

Da segnalare il ritorno a sorpresa di Lorenzo Lanzi, che sostituisce Jakub Smrz in sella alla Ducati del Liberty Racing: per ora il pilota italiano ha faticato un po', non riuscendo a fare meglio del 17esimo tempo.

World Superbike - Nurburgring - Libere 1

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , 1000 , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top