Attualità e Mercato

pubblicato il 4 settembre 2012

Mercato moto-scooter agosto 2012: meno 16,7%

Prezzo dei carburanti alti e difficoltà nell'ottenere crediti soffocano la domanda

Mercato moto-scooter agosto 2012: meno 16,7%
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda SH125i ABS e SH150i ABS 2013 - anteprima 1
  • Honda SH125i ABS e SH150i ABS 2013 - anteprima 2
  • Honda SH125i ABS e SH150i ABS 2013 - anteprima 3

Sono ormai mesi e mesi che ogni volta che vi forniamo i dati, il segno "-" risulta il protagonista dell'articolo. La crisi "morde" sempre più forte e non v'è verso di uscirne, soprattutto se il Governo non mette le mani in tasca e tira fuori... qualche spicciolo per far girare il mercato. Ad agosto le immatricolazioni si sono fermate a 11.101 unità, pari al -16,7% rispetto all’agosto 2011.Gli scooter sono sempre un po' meno negativi con 8.273 veicoli (pari ad un -12,9%), mentre le moto registrano appena 2.828 pezzi e una contrazione del -26%. A picco, già da diverso tempo, i 50cc, con 3.424 ciclomotori pari al -34,5%. Ricordiamo poi, che agosto pesa circa il 5% delle vendite annuali.

CONFINDUSTRIA ANCMA
"Ancora una volta dobbiamo constatare che i mezzi di trasporto sono tra i più penalizzati dalla riduzione dei consumi. La fiducia delle famiglie è sempre in calo costante e le politiche fiscali, che aumentano le spese di gestione oltre alle impennate schizofreniche e ingiustificate del costo dei carburanti, accentuano la spirale recessiva." - afferma Corrado Capelli, Presidente di Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori)"Senza una precisa volontà di rilancio e interventi seri non si intravedono modifiche nel panorama economico. Le decisioni in termini di riduzione della pressione fiscale, disponibilità di credito a condizioni favorevoli, facilitazioni per l’impiego dei giovani, non sono più differibili. Tutta la filiera del settore è in una situazione critica e senza un’inversione di tendenza non sarà possibile salvaguardare i livelli occupazionali. Siamo a disposizione delle istituzioni centrali e locali per intraprendere tutte le attività che possano restituire alle 2 ruote il ruolo da protagonista nella mobilità sostenibile".

GENNAIO-AGOSTO: -17,9%
Da gennaio ad agosto l’immatricolato registra 170.536 veicoli e -17,9%, di cui 121.408 scooter con -12,1% e 49.128 moto pari a -29,4%. I "cinquantini" arrivano solo a 37.766 unità, dunque -30,3%.

SCOOTER
Andiamo ad approfondire il segmento scooter per cilindrata. Questo descrive un incremento degli scooter di 125cc con 48.702 veicoli e un +9,1%, solo grazie alla commessa di Poste Italiane che vale oltre 15.000 scooter. Il Piaggio Liberty 125, infatti, totalizza in totale oltre 16.000 immatricolazioni. I 150-200cc con 22.922 pezzi scendono con un -18,4%, ma il più venduto del segmento è l'Honda SH150i con 6.163 pezzi (quarto nella classifica generale) e vedremo se con la nuova versione manterrà questo primato. Più negativi i 250cc con 6.324 veicoli e un -45,4%, dove lo Yamaha XMAX 250 si conferma leader con 3.049 pezzi.

In forte calo, anche i 300-500cc con 31.592 unità pari a -39,3%, dove l'Honda SH300i resta in testa con 6.163 immatricolazioni (è terzo nella classifica generale). Confermata l’impennata dei nuovi maxiscooter oltre 500cc, con 11.868 vendite rispetto alle 1.768 dell’anno scorso. Il nuovo Yamaha TMAX 530 si conferma il più apprezzato dagli italiani (è primo nella classifica generale) con 8.533 pezzi. Ottimi i risultati anche dell'Honda Integra con 2.249 immatricolazioni, mentre ancora non arrivano grossi risultati dagli scooter BMW, che contano in totale 542 pezzi, suddivisi in 322 BMW C 600 Sport e 220 BMW C 650 GT. Interessanti i dati di vendita dell'Aprilia SRV 850, con 490 immatricolazioni.

MOTO
La "sofferenza" delle moto si registra con contrazioni di tutte le cilindrate. Quelle superiori ai 1000cc segnano 14.576 pezzi, equivalenti a -30,8%. Seguono le moto tra 800 e 1000cc con 12.286 unità, e un -33,3% rispetto al 2011. Le medie cilindrate, tra 650 e 750cc, con 10.973 moto arrivano a -18,2%; le 600cc, con solo 2.780 vendite, toccano un -51,4%. Meno peggio le 300-500cc con 3.179 pezzi, che in termini percentuali vale -17,9%; le 250cc, con 1.327, registrano -28,3%. Infine le 125cc, con 3.697 moto, si attestano a -26,6%.

Scenario simile per i segmenti, in ordine di volumi: le naked, con 14.719 unità, segnano un -36,6%. La più venduta è la Honda Hornet 600 con 991 moto, anche se la Kawasaki Z750 con la versione R conta 1.156 immatricolazioni. Tra le maxi, la più apprezzata è la BMW R1200R con 764 moto vendute. Le enduro stradali, vendono come le naked, con 14.713 vendite e sono a -21%. La più venduta resta la BMW R 1200 GS con la versione Adventure arriva a 3.043 pezzi. Colpisce la Honda NC700X, che conta ben 1.717 moto vendute. Nelle enduro di media cilindrata, segue la Suzuki V-Strom 650 ABS con 724 immatricolazioni, mentre nelle Maxi la nuova Honda Crosstourer vale 693 moto, meno della Ducati Multistrada 1200 (1.122 pezzi, ma la Honda è arrivata dopo nelle concessionarie), ma più della Yamaha Superténéré (385).

Le custom, con 5.151 pezzi, scendono a -35,5% (la Harley-Davidson XL1200X Forthy-Eight è la più venduta). Le moto da turismo, con 4.760 immatricolazioni, hanno un -22,6% e la più venduta è sua maestà BMW R1200RT con 369 "incrociatori" immatricolati. Soffrono le sportive, con 4.717 unità che arrivano a -30,5% con la Ducati 1199 Panigale al top di vendite. Segnaliamo la supersportiva 600 più venduta, la MV Agusta F3 675 con 338 moto vendute. Infine le supermotard, con 3.936 moto, contano un -29,3%. Complessivamente nei primi 8 mesi dell’anno sono stati venduti 208.302 veicoli a motore (immatricolazioni +50cc) con una flessione del -20,5%.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki V-Strom 650 ABS 2012 - Prova - Foto Dinamiche - anteprima 1
  • Suzuki V-Strom 650 ABS 2012 - Prova - Foto Dinamiche - anteprima 2
  • Suzuki V-Strom 650 ABS 2012 - Prova - Foto Dinamiche - anteprima 3
  • Suzuki V-Strom 650 ABS 2012 - Prova - Foto Dinamiche - anteprima 4
  • Suzuki V-Strom 650 ABS 2012 - Prova - Foto Dinamiche - anteprima 5
  • Suzuki V-Strom 650 ABS 2012 - Prova - Foto Dinamiche - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha TMax 530 2012 - Test - anteprima 1
  • Yamaha TMax 530 2012 - Test - anteprima 2
  • Yamaha TMax 530 2012 - Test - anteprima 3
  • Yamaha TMax 530 2012 - Test - anteprima 4
  • Yamaha TMax 530 2012 - Test - anteprima 5
  • Yamaha TMax 530 2012 - Test - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 1
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 2
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 3
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 4
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 5
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 1
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 2
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 3
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 4
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 5
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW R 1200 GS Triple Black 2011 - anteprima 1
  • BMW R 1200 GS Triple Black 2011 - anteprima 2
  • BMW R 1200 GS Triple Black 2011 - anteprima 3
  • BMW R 1200 GS Triple Black 2011 - anteprima 4
  • BMW R 1200 GS Triple Black 2011 - anteprima 5
  • BMW R 1200 GS Triple Black 2011 - anteprima 6

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Attualità e Mercato , monocilindriche , strada , bicilindriche , 1000 , naked , quadricilindriche , 600 , supermoto , supersport , superbike , varie , mercato , turismo , custom , fuoristrada , maxi scooter


Top