Attualità e Mercato

pubblicato il 31 agosto 2012

Rca: quante sanzioni alle Compagnie...

L'Isvap ha reso noto le multe alle Assicurazioni

Rca: quante sanzioni alle Compagnie...

È innegabile che le truffe Rca siano una piaga del sistema italiano: 80.000 incidenti fasulli con rimborsi milionari, che incidono negativamente sui prezzi Rca, facendoli schizzare alle stelle. Siamo in attesa che la norma sulle lesioni fisiche (scatta il rimborso solo a seguito di accertamenti medici) faccia abbassare notevolmente le Rca (com’è nelle intenzioni del Governo e del Parlamento, visto che la regola è stata introdotta a metà anno con la Legge liberalizzazioni). Intanto, OmniMoto.it si limita a riportare quanto detto pochi giorni fa dall’Isvap al Senato sul modus operandi di alcune Imprese.

Stando all’Istituto che vigila sulle Assicurazioni, c’è stata anzitutto la conclusione delle quattordici istruttorie nei confronti di altrettante compagnie per sospetta elusione, attraverso la leva tariffaria, dell’obbligo a contrarre previsto dalla legge a carico delle Imprese, con l’irrogazione di pesanti sanzioni, pari a 1 milione di euro per ciascuna Assicurazione. In due parole, le Compagnie proponevano prezzi stellari ai vecchi (e possibili nuovi) clienti, per evitare che accettassero: un modo per eludere l’obbligo a contrarre Rca. E per disfarsi dei potenziali clienti scomodi: uno per tutti, il motociclista giovane del Napoletano che cerca di assicurarsi, trovando solo prezzi astronomici.

L’Isvap ha inoltre messo in atto indagini ordinarie e ad hoc sul tema cruciale del potenziamento ed efficientamento delle strutture preposte alla liquidazione dei sinistri Rca, con conseguente monitoraggio dell’attuazione dei relativi piani di intervento da parte delle Imprese. S’è voluto cioè verificare se, a fronte di incidenti truffa, le Compagnie abbiano fatto proprio di tutto per sventare le frodi, piuttosto che utilizzarle come pretesto per alzare le Rca.

Non ultimo, l’Isvap ha evidenziato l’applicazione di sanzioni per ritardi e inefficienza nella liquidazione dei sinistri, per un importo nel decorso esercizio di 24 milioni di euro. Tantissimi soldi, perché le Compagnie hanno tardato nel dare i rimborsi. Agli assicurati onesti.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , varie , incidenti , assicurazione , citta


Top