Novità

pubblicato il 28 agosto 2012

Sherco: gamma enduro 2013

Quattro le cilindrate. Rivisti diversi particolari per le "piccole"

Sherco: gamma enduro 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Sherco 2013 - SE 250i e SE 300i - Racing - anteprima 1
  • Sherco 2013 - SE 250i e SE 300i - Racing - anteprima 2
  • Sherco 2013 - SE 250i e SE 300i - Racing - anteprima 3
  • Sherco 2013 - SE 250i e SE 300i - Racing - anteprima 4
  • Sherco 2013 - SE 250i e SE 300i - Racing - anteprima 5
  • Sherco 2013 - SE 250i e SE 300i - Racing - anteprima 6

Le moto da enduro che vi andiamo a presentare, sono i modelli 2013 da Enduro della Sherco, tassellate proposte in quattro cilindrate (250, 300, 450 e 510), riviste in diversi particolari. Queste SE-i, derivano dai mezzi sviluppati sui campi da gara del WEC 2012, in primis dal pilota Fabien Planet. La moto di punta è naturalmente la SE 300i, moto equipaggiata con uno dei propulsori più "godibili" della categoria (da questo ne deriva il 250). Andiamo dunque a vedere cosa cambia rispetto ai modelli 2012. Invariate le SE 450i Racinge SE 510i Racing, che ricevono solo aggiornamenti nelle grafiche e degli aggiornamenti all'iniezione per la "maggiore".

MOTORE
I tecnici di Nimes sono intervenuti solo sui propulsori della SE 250i (e Racing) ed SE 300i (e Racing). Per la 300 abbiamo un nuovo albero motore e il cilindro "long stroke". La testa di quest'ultimo è stata ridisegnata e gli alberi a camme sono nuovi. La frizione è stata alleggerita e il basamento dei carter ora è più stretto. La rapportatura del cambio è stata ottimizzata e la curva d'iniezione modificata. L'impianto elettrico è stato ridisegnato e i connettori sono impermeabili al 100%. Per quanto concerne la piccola 250, è stata ridisegnata la testa del cilindro, la frizione alleggerita e i carter sono di colore grigio. Sempre il carter, è più sottile. Ottimizzata anche qui la rapportatura del cambio, modificata l'iniezione e ridisegnato l'impianto elettrico, anche qui "waterproof".

CICLISTICA
Vediamo ora gli altri particolari rivisti, ricordando che parliamo di modifiche che riguardano solo la 250 e la 300. Il radiatore è nuovo (ridisegnate le griglie) e il serbatoio è stato rivisto nelle forme. Il telaio è stato rinforzato e c'è un nuovo settings delle sospensioni (la forcella è una WP da 48 mm, montata su piastre in Neken, regolabili e a sei bulloni). Nuovi i paramani e il parasarbatoio (in plastica). Anche qui, sono state aggiornate le grafiche. I freni e la frizione idraulica sono Brembo.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Sherco 2013 - SE 410i Racing e SE 510i Racing - anteprima 1
  • Sherco 2013 - SE 410i Racing e SE 510i Racing - anteprima 2
  • Sherco 2013 - SE 410i Racing e SE 510i Racing - anteprima 3
  • Sherco 2013 - SE 410i Racing e SE 510i Racing - anteprima 4

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Novità , monocilindriche , enduro , 600 , fuoristrada , eicma 2012


Top