Sport

pubblicato il 20 agosto 2012

Mondiale Motocross 2012: Matterley Basin, c'è solo Cairoli!

Nagl secondo, Paulin terzo. In MX2 vince Searle

Mondiale Motocross 2012: Matterley Basin, c'è solo Cairoli!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Matterley Basin - anteprima 1
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Matterley Basin - anteprima 2
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Matterley Basin - anteprima 3
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Matterley Basin - anteprima 4
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Matterley Basin - anteprima 5
  • Mondiale Motocross MX 2012 - Matterley Basin - anteprima 6

Nel week-end appena passato si è tenuta una tappa del Mondiale Cross 2012, presso Matterley Basin, in Inghilterra, per uno dei circuiti più amati dai piloti. Bellissimo il contesto che i 35.000 spettatori hanno potuto ammirare, dato che l'evento si è svolto durante l'MXGP Festival, una quattro giorni che ha visto sfidarsi 338 riders divisi in dieci classi. In MX1 si è registrata la doppietta di Antonio Cairoli, mentre in MX2 il bis della vittoria se l'è goduta il pilota di casa: Tommy Searle. Segnaliamo poi, la vittoria del Mondiale femminile per la nostra Chiara Fontanesi con una gara d'anticipo.

MX1
Il fine settimana appena passato è stato perfetto per il "Tonino Nazionale", grazie a delle qualifiche perfette nella giornata del sabato e alla impeccabilità con la quale ha svolto le due manches di ieri. In tutto questo, la perfetta organizzazione ha siglato un evento da ricordare. Secondo, il suo compagno di squadra Max Nagl che ha ottenuto il suo primo podio dopo l'infortunio. Il pilota del Red Bull KTM Factory Racing Team è partito bene sia in Gara1 che in Gara2, ma il tedesco ha ammesso di non essere ancora al 100% a livello fisico. Terzo, Gautier Paulin. Il rider del Kawasaki Racing Team è tornato sul podio grazie ad un 4° ed un 3° posto, un podio, quello del francese, che mancava dal GP del Portogallo. Pare che Paulin sia tornato di forma dunque, e quindi sarà in grado per lottare per le prime tre posizioni in classifica.

Quarto, Ken De Dycker, che questo fine settimana ha perso il podio per appena due punti. Nella prima manche il belga è partito bene, ma ha commesso diversi errori, ed ha chiuso terzo, mentre in Gara2, mentre era quinto, ha compiuto un altro errore ed è scivolato in ottava posizione. Ha recuperato, ed ha riagguantato la quinta posizione in griglia. Week-end da dimenticare per lui. Sesto Xavier Boog, che è stato protagonista di un'ottima performance e ha chiuso in quinta posizione, grazie ad un 5° ed un 7° posto di giornata. Non molto bene Clement Desalle, che è caduto durante le qualifiche e ha gareggiato con un forte dolore alla mano destra. Dietro al belga, sesto, Tanel Leok, partito male perchè durante le qualifiche ha avuto problemi alla sua Suzuki. Seguono Kevin Strijbos, Rui Gonçalves e Davide Guarneri.

La generale vede Antonio Cairoli primo con 542 punti, seguito da Clement Desalle a 487 punti e Christophe Pourcel a 452. Terzo Gautier Paulin con 440 punti, quinto Ken De Dycker a 404 e sesto Strijbos con 342 punti.

MX1 Race 1 top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 40:25.134; 2. Maximilian Nagl (GER, KTM), +0:15.529; 3. Ken de Dycker (BEL, KTM), +0:25.647; 4. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +0:31.712; 5. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), +0:35.562; 6. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +0:40.016; 7. Kevin Strijbos (BEL, KTM), +0:40.614; 8. Jonathan Barragan (ESP, Honda), +0:44.173; 9. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), +0:46.476; 10. Nicolas Aubin (FRA, Honda), +0:47.368;

MX1 Race 2 top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 41:00.780; 2. Maximilian Nagl (GER, KTM), +0:10.508; 3. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), +0:24.624; 4. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:32.799; 5. Ken de Dycker (BEL, KTM), +0:37.732; 6. Rui Goncalves (POR, Honda), +0:40.465; 7. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), +0:41.367; 8. Tanel Leok (EST, Suzuki), +0:42.135; 9. Davide Guarneri (ITA, KTM), +0:50.894; 10. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), +0:51.464;

MX1 Overall top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 50 points; 2. Maximilian Nagl (GER, KTM), 44 p.; 3. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 38 p.; 4. Ken de Dycker (BEL, KTM), 36 p.; 5. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 30 p.; 6. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 25 p.; 7. Tanel Leok (EST, Suzuki), 23 p.; 8. Kevin Strijbos (BEL, KTM), 23 p.; 9. Rui Goncalves (POR, Honda), 22 p.; 10. Davide Guarneri (ITA, KTM), 21 p.;

MX1 Championship top ten: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 542 points; 2. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 487 p.; 3. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), 452 p.; 4. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki), 440 p.; 5. Ken de Dycker (BEL, KTM), 404 p.; 6. Kevin Strijbos (BEL, KTM), 342 p.; 7. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 336 p.; 8. Tanel Leok (EST, Suzuki), 300 p.; 9. Rui Goncalves (POR, Honda), 295 p.; 10. Shaun Simpson (GBR, Yamaha), 242 p.;

MX2
E veniamo ora alla categoria minore, la MX2, dove Tommy Searle ha vinto e molto probabilmente, sta ancora godendo della cosa, visto che per il pilota del Team Floride Monster Energy Kawasaki Pro Circuit si trattava del GP di casa. Due holeshot e vittoria in entrambe le manches; si può chidere di più? L'inglese ha tenuto Herlings alle sue spalle dimostrando di potergli fare... gli stivali quando vuole. Secondo, proprio il pilota del Red Bull KTM Factory Racing, Jeffrey Herlings, che è caduto all'ultimo giro proprio quando stava per sorpassare Serale. Ha chiuso dunque secondo, mentre dietro di lui si è rivisto per la seconda volta in questa stagione, Zach Osborne sul podio. L'americano non è partito benissimo in Gara1, ma ha recuperato senza grosse difficoltà. Nella seconda heat è invece partito bene e ha terminato quarto.

Chiudono la Top6 Jeremy Van Horebeek, quinto grazie ad un 5° posto nella prima heat e ad un 3° posto in Gara2, e Jake Nicholls. Quest'ultimo, pilota che gareggiava in casa, si è dedicato al "contatto" con la KTM 2013, e dunque non ha potuto fare di meglio. Da segnalare l'incidente di Joel Roelants, che è caduto nelle pre-qualifiche. Nulla di grave per lui, solo accertamenti presso l'ospedale vicino.

La classifica generale vede Jeffrey Herlings in testa con 572 punti, seguito da Tommy Searle a 521 punti e Jeremy Van Horebeek a 475 punti. Chiudono la Top6 Joel Roelants a 367 punti, jake Nicholls a 359 punti e Jordi Tixier a 340.

MX2 Race 1 top ten: 1. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 40:01.109; 2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), +0:19.662; 3. Zachary Osborne (USA, Yamaha), +0:58.635; 4. Jake Nicholls (GBR, KTM), +1:03.394; 5. Jeremy van Horebeek (BEL, KTM), +1:04.164; 6. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), +1:12.725; 7. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), +1:13.663; 8. Valentin Teillet (FRA, Kawasaki), +1:21.581; 9. Jordi Tixier (FRA, KTM), +1:23.778; 10. Romain Febvre (FRA, KTM), +1:30.775;

MX2 Race 2 top ten: 1. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 40:56.885; 2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), +0:18.401; 3. Jeremy van Horebeek (BEL, KTM), +0:32.793; 4. Zachary Osborne (USA, Yamaha), +0:41.410; 5. Jake Nicholls (GBR, KTM), +0:45.486; 6. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), +0:47.190; 7. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), +1:15.940; 8. Valentin Teillet (FRA, Kawasaki), +1:26.441; 9. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), +1:40.749; 10. Max Anstie (GBR, Honda), +1:48.081;

MX2 Overall top ten: 1. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 50 points; 2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 44 p.; 3. Zachary Osborne (USA, Yamaha), 38 p.; 4. Jeremy van Horebeek (BEL, KTM), 36 p.; 5. Jake Nicholls (GBR, KTM), 34 p.; 6. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), 30 p.; 7. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), 28 p.; 8. Valentin Teillet (FRA, Kawasaki), 26 p.; 9. Jordi Tixier (FRA, KTM), 21 p.; 10. Glenn Coldenhoff (NED, KTM), 18 p.;

MX2 Championship top ten: 1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 572 points; 2. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 521 p.; 3. Jeremy van Horebeek (BEL, KTM), 475 p.; 4. Joel Roelants (BEL, Kawasaki), 367 p.; 5. Jake Nicholls (GBR, KTM), 359 p.; 6. Jordi Tixier (FRA, KTM), 340 p.; 7. Max Anstie (GBR, Honda), 274 p.; 8. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki), 261 p.; 9. Jose Butron (ESP, KTM), 257 p.; 10. Alessandro Lupino (ITA, Husqvarna), 221 p.;

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , monocilindriche , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , MX 2012


Top