Sport

pubblicato il 10 agosto 2012

EWC 2012: 8 Ore di Oschersleben. Pole a Suzuki SERT

Suzuki davanti a BMW e Yamaha. Partenza domani alle 14.00

EWC 2012: 8 Ore di Oschersleben. Pole a Suzuki SERT

La 8 Ore di Oschersleben, quarto appuntamento del Campionato del Mondo Endurance, ha appena visto concludersi le prove di qualifica che hanno stabilito la Griglia di Partenza della gara che prenderà avvio domani, sabato 11 Agosto alle 14.00.

La pole position è stata conquistata dalla Suzuki SERT di Vincent Philippe, Anthony Delhalle e Yukio Kagayama, con un vantaggio sui secondi classificati, Segastien Gimbert, Damian Cudlin e Erwan Nigon sulla BMW del Team Motorrad France, di soli 82 millesimi di secondo.
Staccata di due decimi dalla vetta è invece la Yamaha Yart di Igor Jerman, Steve Martin e Katsuyuki Nakasuga.
Al quarto posto, a mezzo secondo di distacco dal primo si è classificata la Yamaha GMT94 di David Checa e Kenny Foray che per l’occasione hanno diviso la sella della R1 con Gwen Giabbani arrivato a sostituire l’infortunato Matthieu Lagrive.

Ottimo quinto posto per la Honda TT Legends che ha staccato di mezzo secondo la prima Superstock in griglia che è la Suzuki GSX-R 1000 dello Starteam 67. Le due squadre in lotta per il titolo della World Cup, la Penz 13 e la DGSport Herock sono classificate in undicesima e quindicesima posizione. Con quest’ultima squadra corre il nostro Gianluca Viziello, chiamato a tentare il tutto per tutto per portare la sua Yamaha R1 davanti alla BMW S1000RR dei rivali.

I colori italiani saranno difesi anche dal Team No Limits, classificato in 17esima posizione; la squadra, per l’occasione, è tornata ad affiancare a Simone Saltarelli e Cristiano Erbacci, Alessio Aldrovandi, con la speranza che il trio possa finalmente portare a casa un buon risultato.
Partenza prevista sabato 11 Agosto alle ore 14.00!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 1000 , pista , gare , endurance , autodromi , piloti


Top