Novità

pubblicato il 16 agosto 2012

Victory Boardwalk 2013

Presentata una classica bicilindrica per una "Relaxed Ride"

Victory Boardwalk 2013
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Victory Boardwalk 2013 - anteprima 1
  • Victory Boardwalk 2013 - anteprima 2
  • Victory Boardwalk 2013 - anteprima 3
  • Victory Boardwalk 2013 - anteprima 4
  • Victory Boardwalk 2013 - anteprima 5
  • Victory Boardwalk 2013 - anteprima 6

La novità di Victory Motorcycles per il 2013 si chiama Boardwalk, una bicilindrica dallo stile classico, realizzata, come cita l'azienda di Spirit Lake (Iowa, USA), per una "Relaxed Ride", una guida rilassata. Questa nuova custom, andrà a rimpiazzare la Kingpin, che per l'anno prossimo uscirà di produzione.

Il propulsore della Boradwalk è il noto V-Twin Freedom 106 che equipaggia tutta la gamma delle americane, un motore che sviluppa una coppia massima di ben 141 Nm, grazie alla sua cilindrata di 1.731 cc che lavora in simbiosi con un cambio a sei rapporti. La Boardwalk e i suoi 307 Kg a secco sono frenati da due dischi, entrambi da 300 mm, con l'anteriore "morso" da una pinza a quattro pistoncini e il posteriore da una pinza a due pistoncini. Le sospensioni vedono una forcella da 43 mm d'avanti e un monoammortizzatore a gas regolabile nel precarico della molla dietro. Stupendi i cerchi, a raggi, ben 60. All'anteriore troviamo un pneumatico da 130/90-16" e al posteriore una gomma da 150/80-16".

La moto sarà disponibile in soli due colori, bianco o nero. Il manubrio è un beach bar cromato che permette alle braccia di stare rilassate, vista la posizione bassa e abbastanza aperta. Sempre per... una guida rilassata, le pedane sono molto larghe e inclinate per consentire a tutta la pianta del piede di poggiare saldamente e alle ginocchia di non essere né troppo stese, né chiuse. I pneumatici hanno la "classica" fascia bianca e soprattutto al posteriore, la gomma è coperta da un parafango molto grande e vistoso che ingloba la luce a LED, gli indicatori di direzione e il portatarga. La sella del guidatore è molto ampia (è posta a soli 658 mm da terra), mentre quella del passeggero è amovibile, ma non per questo scomoda e piccola, anzi.

Non mancano le cromature... i coperchi motore, le marmitte (2 in 2), manubrio, ruote, specchi, contrappesi al manubrio, fanale anteriore, coperchio del carter, leve, copricinghia di trasmissione... tutto per un prezzo che parte da 16.899 dollari.

Victory Motorcycles The Victory Boardwalk 2013

Victory Motorcycles The Victory Boardwalk 2013

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Novità , bicilindriche , 1000 , cruiser , custom , eicma 2012


Top